PRINCIPALE

Dol, il Gin Tricolore

Dol Gin, sembra il ritornello di una poesia o il suono in lontananza che fanno i campanacci delle mucche al pascolo, sull’altopiano dolomitico delle Alpi di Susi.  L’aria incontaminata di queste terre fa crescere erbe, bacche e frutti che mantengono intatti tutti i caratteri aromatici e gli oli essenziali dai quali scaturiscono dei profumi unici e sensuali. Da qui e da questi prodotti nasce il Dol un gin, distillato nelle Dolomiti e adatto proprio a noi, amanti di questo grande prodotto fatto di erbe e in particolare di bacche di ginepro. Florian Rabanser, nella distilleria Zu Plun, è arrivato a produrre il primo Gin dolomitico e lo ha fatto cercando di portare nel bicchiere tutta l’essenza e la naturalezza delle terre dello Sciliar. Il Dol Gin  regala la forza balsamica delle erbe aromatiche unita alla mascolinità delle spezie e del ginepro.  Questo gin delle Dolomiti è fantastico da bere, anche non miscelato, single, a temperatura ambiente per non annullare gli aromi, con un bicchiere di acqua e ghiaccio a fianco. Ma ovviamente è ideale anche per una miscelato come il Vesper. Il gin delle Dolomiti, dovrebbe essere presente in tutte le migliori gintonerie e americanbar esclusivi. Il Dol non è solo Gin…è roccia, ghiaccio, natura, erbe, bacche, essenza. Soprattutto è il risultato della ricerca e della passione di un uomo che ama definirsi pazzo, e che afferma “non è necessario essere pazzi per distillare un ottimo liquore, ma aiuta immensamente!”.

In queste bottiglie è racchiusa una eccellenza italiana, un Gin incontaminato
In queste bottiglie è racchiusa una eccellenza italiana, un Gin incontaminato
Un vero Maestro distillatore di uno dei migliori Gin italiani
Florian Rabanser è il Maestro distillatore di uno dei migliori Gin italiani